Home  Autore   News   Fotografie  Trame  Presentazioni   Area lettori   Forum   Contattami

 

Accusato di aver avvelenato la figlia di un ricco mercante, Elias l'alchimista muore tra orribili torture e atroci sofferenze. Seicento anni dopo, lo spirito inquieto di questo ambiguo personaggio grida vendetta e arriva a possedere gli abitanti di Boscoquieto, un piccolo paese di montagna. Il tutto accade sotto gli occhi di Bryan, un quattordicenne a cui è stato concesso il dono di muoversi lungo il sottile confine che separa il naturale dal soprannaturale. A Bryan e ai suoi poteri è affidato il compito di scoprire la vera personalità del malvagio alchimista e di affrontarlo in una battaglia che spalancherà le porte dell'inferno e libererà sul mondo la malvagità degli spiriti dannati come Elias.  Al fianco di Bryan, Morpheus, figlio di un demonio e di una donna umana, saprà iniziare il giovane mago ai misteri della Baia: l'organizzazione che, in perenne lotta con la Comunità Ribelle guidata dal potente Insorta, combatte per garantire alla Terra la necessaria protezione contro le creature delle tenebre, lugubri esseri mostruosi cacciati dagli uomini sotto la superficie del pianeta. Tra apparizioni magiche, attacchi psichici e paesaggi invisibili agli occhi dei comuni mortali, la lotta tra il Bene e il Male procede senza quartiere fino allo scontro finale.

 

 

 

Da quando Bryan di Boscoquieto ha scoperto di possedere doti soprannaturali il suo mondo non è più lo stesso. Come se la sua percezione si fosse allargata fino a dilatare i confini tra la vita quotidiana e la magia, ora è in grado di rendersi conto di tutti gli strani esseri di cui l’universo è popolato. Capitani di una guerra millenaria, Morpheus il mezzodemone, fondatore della Baia, e l’Insorta, temuto leader della Comunità Ribelle, tentano di conquistarsi la fiducia di Bryan. Insieme a lui, la bellissima Gaia, la ladra di corpi, le imbattibili gemelle Alba e Aurora, e Achille, con le sue facoltà medianiche, compongono un piccolo esercito di eroi giovanissimi e pronti a tutto pur di disinnescare le minacce che si addensano intorno al leggendario e terribile Talismano del Male. Che la Terra continui a esistere o che tutto si risolva in uno spaventoso olocausto nucleare, a questo punto, dipenderà dalle gesta di Bryan. E dalla sua capacità di distinguere ciò che appartiene a questo mondo da ciò che si può soltanto sognare.


È oscura e sotto il segno del Demonio la nascita di Morpheus, il fondatore della Baia. Sua madre si gettò da un campanile prima che lui venisse al mondo e ad allevarlo fu Lilith, considerata una strega dalla gente del villaggio.
Ma da quel giorno sono trascorsi tanti anni e molto è accaduto. Ora Morpheus giace completamente immobilizzato, mentre fitte lancinanti gli dilaniano il corpo. È forse ostaggio del suo eterno nemico, l’Insorta, il leader della Comunità ribelle? Oppure l’Inferno ha spalancato le sue fauci per accoglierlo? Bryan, un tempo suo discepolo, ha finalmente ottenuto la Chiave per accedere al Talismano. Insieme alla ragazza Leila e all’amico Kyl, deve custodirla finché non potrà apprenderne i segreti dal suo artefice, Eos. Solo grazie al Talismano riuscirà a fermare l’opera malvagia della Baia. Ma Bryan ha quindici anni, teme di non essere all’altezza del compito che lo attende, e una preoccupazione lo assilla: l’influsso potentissimo del Talismano potrebbe forse trasformarlo in un mostro peggiore di Morpheus? In una costante lotta tra il Bene e il Male, Morpheus e Bryan continuano a fronteggiarsi nel terzo atto di questa saga. Riuscirà Bryan a sferrare l'attacco decisivo contro le forze oscure?
sivo contro le

forze oscure?